Lunedì, 27 Settembre 2021

Ucciso dalla polizia mentre divorava la faccia della fidanzata

Succede nel Galles del Sud: gli agenti avevano ricevuto una segnalazione dal personale dell'ostello in cui si trovavano vittima e carnefice

Lo hanno trovato gli agenti mentre mangiava il viso di una ragazza di 22 anni: così gli hanno sparato un colpo di taser da 50mila volt e lui è morto sul colpo. E' successo ad Argoed, vicino Cardiff, nel Galles del sud. 

La polizia è intervenuta grazie a una segnalazione del personale dell'ostello per senza tetto, in cui si trovavano vittima e carnefice: avevano sentito dei rumori strani provenienti da una stanza. Lì si stava consumando il delitto: Matthew Williams, 34 anni, uscito di prigione qualche settimana prima, stava letteralmente divorando il bulbo oculare e parte della faccia di Cerys Yemm di 22 anni. Da quanto è emerso i due avevano una relazione sentimentale. 
 

Fonte: Daily Mail →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso dalla polizia mentre divorava la faccia della fidanzata

Today è in caricamento