La satanista transgender anarchica che ha vinto un'elezione in USA

Aria DiMezzo correrà per il ruolo nella contea di Cheshire in New Hampshire: ha portato a casa la nomination repubblicana a sceriffo con lo slogan “F*** police”

Foto: Aria DiMezzo da Facebook

Si descrive come anarchica e satanica eppure è il candidato al ruolo dello sceriffo per i repubblicani in un paesino del New Hampshire. Protagonista della vittoria a sorpresa della nomination è stata Aria DiMezzo che correrà per il posto di sceriffo nella contea di Cheshire. La sorprendente vittoria della nomination è stata comunicata martedì sera. Una vittoria che definire a sorpresa è poco visto che la donna transgender ha vinto senza alcun sostegno da parte del Gop e dai rappresentanti della contea. Lei stessa è riuscita a proporre la sua candidatura su una piattaforma che va contro la polizia. Uno “scherzetto” che ha fatto infuriare i vertici del partito repubblicano locale. Il capo dei repubblicani della contea, Marylin Huston ha offeso deliberatamente la DiMezzo riferendosi a lei come “lui”. “Ha fatto molto bene con le primarie ed è stato meraviglioso” ha dichiarato in occasione della vittoria facendo capire di disapprovare le sue scelte nella sfera sessuale. A non aspettarsi la vittoria è stata la stessa DiMezzo che ha dichiarato: “Non riesco a immaginare che siano felici di questo”.

Le polemiche nel partito repubblicano nel New Hampshire

La vincitrice delle primarie fa parte di un gruppo di attivisti chiamato “Free Keene”. Partecipa a un programma radiofonico con il nome d'arte “She-Male”. Il suo gruppo in realtà ha corso anche per il ruolo di governatore sostenendo Rich Paul sempre nel partito repubblicano. Paul ha cambiato il suo nome in Nessuno. Ha perso contro il governatore uscente Chris Sununu. Anche l'anno scorso ha corso per la carica di sindaco di Keene ma anche in quel caso ne è uscito sconfitto. Secondo il capo dei repubblicani della contea in realtà la candidatura della DiMezzo è stata solo un ripiego dopo che era rimasta fuori dalle primarie per il partito libertario. Due giorni prima della scadenza ha presentato la candidatura e ha vinto la sorpresa. Talmente a sorpresa che gli stessi repubblicani non sono convinti della sua candidatura. Hanno espresso delle perplessità sulle sue scelte di genere, sulle sue convinzioni religiose e su quelle politiche. Stesso discorso ha fatto anche il capo dei repubblicani Huston. “Se guardi i loro social media e le loro dichiarazioni politiche, non sono davvero in linea con il messaggio repubblicano”, ha dichiarato.

Le convinzioni della satanista Aria DiMezzo

In effetti a guardar bene le dichiarazioni della DiMezzo sono tutt'altro che in linea con le solite idee repubblicane. Per esempio è contraria al perseguimento dei reati di droga, prostituzione, immigrazione illegale e altri crimini che lei definisce “senza vittime”. “Ci sono tonnellate di cose per cui le persone vengono multate, arrestate, che in realtà non hanno alcuna vittima”. La DiMezzo è anche alta sacerdotessa della Chiesa Satanica Riformata.“'La religione è autoritaria; rifiutiamo ogni proclamata autorità come arbitraria e, nella migliore delle ipotesi, sostenuta da minacce di forza e violenza. Se uno sceglie di attenersi agli editti di questa autorità è una sua decisione, ma quella scelta è in modo critico che una determinata persona deve fare; l'usurpazione di quella sacra scelta crea obbedienza ispirata dalla paura, non dal rispetto”. Queste le convinzioni di questa chiesa che riconosce che “Lucifero non è il nostro dio né il nostro re. Lucifero è il nostro esempio. Poiché si è rifiutato di obbedire agli editti arbitrari di un'autorità, come noi. La moralità è determinata dalla coscienza, non dalla classificazione gerarchica di un decreto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fonte: Daily Mail →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento