Sabato, 19 Giugno 2021
Francia

Spara all'ex moglie in strada e la brucia viva: Francia sotto choc

Aveva incendiato la casa per farla uscire, poi l'esecuzione in strada. Era già stato condannato ad un anno e mezzo di carcere per violenze domestiche

Una donna di 31 anni, madre di tre figli di età compresa tra 3 e 11 anni, è stata uccisa dall'ex marito che le ha sparato alle gambe in strada e le ha poi cosparso il corpo di liquido infiammabile e le ha dato fuoco

L'efferato delitto è stato commesso a Merignac, vicino Bordeaux. Secondo i media transalpini l'uomo, che nel 2020 è stato condannato ad un anno e mezzo di carcere per violenze domestiche quando i due erano ancora sposati, ha prima incendiato la casa dove vivevano ancora insieme nonostante la seprazione legale. La donna è scappata dall'abitazione ma l'ex marito le ha sparato almeno due volte con un fucile, prima di darle fuoco.

L'uomo, 44 anni, è stato arrestato poco dopo in una località vicina ed è stato trovato in possesso di un fucile, una pistola a gas e cartucce. 

Fonte: Francebleu →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spara all'ex moglie in strada e la brucia viva: Francia sotto choc

Today è in caricamento