Mercoledì, 21 Aprile 2021

L'uomo volante ce l'ha fatta: attraversata la Manica in 25 minuti

A dieci giorni dal primo tentativo fallito, Franky Zapata è riuscito nell'impresa di trasvolare il Canale della Manica a bordo del suo Flyboard. Questa volta ha fatto rifornimento su un'imbarcazione posta a metà strada

Francky Zapata a bordo del Flyboard (FOTO ANSA)

Questa volta è andata bene, l'uomo volante Franky Zapata è riuscito nell’impresa di trasvolare la Manica sul suo Flyboard, dieci giorni dopo il fallimento del suo primo tentativo. Domenica mattina, a bordo della sua 'tavola' volante è partito da Sangatte, nel Nord della Francia, alle 8:15, è atterrato a St Margaret’s Bay, sulla costa Sud dell’Inghilterra circa 25 minuti più tardi, dopo avere rifornito di carburante il suo Flyboard durante la rotta, a bordo di un’imbarcazione posta a metà strada.

Come racconta Sky News, al suo arrivo Zapata era molto commosso e ha voluto ringraziare tutto il team che ha permesso di raggiungere questo obiettivo:  ''Hanno fatto un lavoro folle (…) Ciò che conta non è aver fatto un’impresa storica, è la sfida che abbiamo realizzato con il mio team. È stato così difficile!''

Fonte: Sky News →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'uomo volante ce l'ha fatta: attraversata la Manica in 25 minuti

Today è in caricamento