rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021

Usa, attivisti contro Cia: "Stop agli omicidi con i droni"

L'audizione di John Brennan per la conferma della sua nomina a nuovo capo della Cia è stata interrotta per le proteste sorte in aula da parte di un gruppo di attivisti che manifestavano contro l'utilizzo dei droni

L'audizione di John Brennan di fronte alla commissione dei Servizi armati del Senato per la conferma della sua nomina a nuovo capo della Cia è stata interrotta per le proteste sorte in aula da parte di un gruppo di attivisti che manifestavano contro l'uso dei droni.

"Stop Cia murders" (Stop agli omicidi della Cia) e "Brennan = drone killing" (Brennan= droni che uccidono) sono solo due delle scritte comparse sui cartelli dei protestanti, seduti tra il pubblico e pronti ad alzarsi e farsi sentire ogni volta che Brennan cercava di prendere parola.

La presidente della commissione, la senatrice democratica Dianne Feinstein ha esortato diverse i volte i manifestanti affinchè smettessero di intervenire: appena uno si alzava, gli agenti della sicurezza lo scortano fuori, ma dopo pochi minuti insorgeva un altro. Tra gli attivisti anche una donna vestita di rosa, con delle ali da fata attaccate alla schiena e un pupazzo in mano: le sue grida erano in difesa dei bambini morti negli attacchi dei droni in Medio Oriente.

Non riuscendo a fermare i protestanti nascosti in platea, Feinstein ha chiesto a tutti i presenti di uscire, per poi riammetterli uno ad uno dopo i dovuti controlli alla porta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usa, attivisti contro Cia: "Stop agli omicidi con i droni"

Today è in caricamento