Venerdì, 16 Aprile 2021

“Genitori, fate attenzione”: l'immagine a raggi X di un bimbo

Lo scatto è stato condiviso su Facebook da una blogger australiana, su autorizzazione della mamma del bambino. Di cosa si tratta? Un piccolo frutto non tagliato che poteva rivelarsi letale 

L'immagine condivisa su Facebook

Una terrificante radiografia è diventata virale su Facebook, dopo essere stata condivisa dalla blogger australiana Angela Henderson. Di cosa si tratta? L'immagine ritrae un chicco d'uva incastrato nella gola di un bambino di cinque anni, che dovrà essere sottoposto ad una operazione in anestesia locale per la rimozione del frutto.

Ad accompagnare l'immagine postata sui social dalla pagina Finlee and Me, il blog della Henderson, un lungo post in cui viene consigliato ai genitori di tagliare sempre il cibo per i loro figli, anche se si tratta di alimenti di minime dimensioni come l'uva. 

Infatti, le vie respiratorie di un bambino non sono molto grandi e potrebbe bastare un singolo chicco d'uva per provocare un soffocamento. Il bimbo a cui appartiene la radiografia è stato molto fortunato, in quanto il piccolo frutto si è posizionato in una zona in cui non ostruisce completamente le vie respiratorie.

Come riporta anche Manchester Evening News, è stata la mamma del bambino ad autorizzare Angela Henderson a diffondere l'immagine a raggi X sui social, in modo che nessun'altra famiglia commetta la stessa leggerezza. 

Fonte: Manchester Evening News →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Genitori, fate attenzione”: l'immagine a raggi X di un bimbo

Today è in caricamento