Sabato, 27 Febbraio 2021
Brasile

Il bambino che ha staccato la spina del frigorifero col vaccino anti Covid

Una città intera è rimasta senza le dosi dopo l'ennesimo incidente accorso in un ospedale. Si era pensato ad un sabotaggio, invece...

Un centinaio di dosi di vaccino anti Covid sono con ogni probabilità inutilizzabili a causa dello spegnimento del frigorifero che le conteneva. Inizialmente si era pensato ad un gesto volontario per ostacolare la campagna di vaccinazione ma la polizia ha scoperto che c'era solo il gesto avventato di un bambino di nove anni.

Accade all'ospedale di Río Bananal dove secondo quanto riporta l'emittente brasiliana Globo gli addetti sanitari sono rimasti senza la seconda dose del vaccino CoronaVac prodotto dalla Cina.

Gli agenti della polizia locale dopo aver esaminato le registrazioni delle telecamere di sicurezza si sono accorti che la colpa era da additare a un bambino che stava giocando ad arrampicarsi su una panchina attirato dal lampeggiare di una lampadina rossa del quadro elettrico. E il bambino avrebbe spinto proprio il tasto sbagliato finendo per mandare in blackout anche il frigorifero.

Un gioco che ha fatto perdere alla città tutti i vaccini disponibili contro il Covid-19 ma anche altri farmaci, nonché esami del sangue

Fonte: globo →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il bambino che ha staccato la spina del frigorifero col vaccino anti Covid

Today è in caricamento