Venerdì, 5 Marzo 2021
Stati Uniti d'America

I ricchi disposti a stra-pagare il vaccino per saltare la coda

Da settimane in tutto il mondo è stato lanciato l'allarme "mercato nero": dosi anti-Covid potrebbero essere trafugate per essere rivenduta a amici e parenti

Centinaia di super ricchi statunitensi stanno offrendo migliaia di dollari in cambio della possibilità di vaccinarsi in anticipo e "scavalcare la fila". A raccontarlo il Los Angeles Times. "Riceviamo centinaia di telefonate ogni giorno  da parte di uomini e donne che offrono decine di migliaia di dollari per potersi vaccinare in anticipo", racconta il dottor Ehsan Ali di Beverly Hills.

Negli Stati Uniti in molti pagano fino a mila dollari all'anno per ottenere cure personalizzate e non sopportano l'idea non non essere tra i primi ad essere immunizzati contro il Covid-19.

Sono molti coloro che ritengono che il loro potere – economico o politico – possa facilmente piegare le regole a garantire una priorità. Mentre milioni di anziani, medici, insegnanti e lavoratori delle forze dell'ordine attendono pazientemente il loro turno pochi milionari sperano di avere la priorità. Il dottor Jeff Toll, dirigente al Cedars-Sinai Medical Center, ha ricordato un paziente che ha chiesto: "Se donassi 25mila a Cedars, questo mi aiuterebbe a scavalcare la fila?". Toll ha risposto di no.

Da settimane in tutto il mondo è stato lanciato l'allarme rispetto al mercato nero dei vaccini: negli Stati Uniti il timore è che persone molto facoltose e ben inserite nel settore sanitario possano trafugare delle dosi e diffonderle tra amici e parenti oppure – peggio ancora – metterle in vendita a decine di migliaia di dollari. 

Il prezzo del vaccino: il ministro che mostra i dati riservati e fa arrabbiare Pfizer

Fonte: latimes →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ricchi disposti a stra-pagare il vaccino per saltare la coda

Today è in caricamento