Mercoledì, 12 Maggio 2021

Sanitari scalano la montagna per vaccinare un uomo di 121 anni

Non poteva spostarsi. Ci sono volute 3 ore di cammino lungo strade montuose per arrivare da lui, un uomo nato nel 1900, e somministrargli la dose di AstraZeneca che gli spettava

L'uomo peruviano vaccinato direttamente a casa sua

Vista la sua età, i sanitari hanno pensato fosse giusto vaccinarlo a casa, evitandogli un cammino che lo avrebbe stremato. Così sono stati loro a scalare per 3 ore le Ande, arrivando direttamente nella abitazione di Marcelino Abad, un peruviano di 121anni che doveva ricevere la sua dose contro il coronavirus.

A prendere l’iniziativa sono dunque stati gli operatori sanitari del luogo, arrivando così nella regione centrale di Hua'nuco, nel municipio di Chaglla, una piccola cittadina di circa 10mila abitanti che si trova a circa 3mila metri di altezza sopra il livello del mare. Sono state 3 ore di cammino lungo le Ande, attraversando strade percorribili solo da parte di esperti. Lui, conosciuto con il soprannome di "Mashico", è nato nel 1900 e ha ricevuto la prima dose di AstraZeneca.

Ora Abad è uno dei 5 mila anziani vaccinati nella regione di Hua'nuco. Venerdì il Perù ha superato il milione di persone vaccinate su un totale della popolazione che supera i 33 milioni. Ora la campagna vaccinale nel paese sudamericano ha visto anche una accelerazione grazie all’arrivo di quasi un milione di dosi Pfizer.

Fonte: La Stampa →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanitari scalano la montagna per vaccinare un uomo di 121 anni

Today è in caricamento