Lunedì, 15 Luglio 2024

Spedizione italiana travolta da una valanga in Pakistan

Una squadra composta da quattro italiani e tre pakistani è stata sorpresa stamattina da una valanga nel distretto di Ghizar. Salvi i nostri connazionali

Una spedizione italiana è stata travolta da una valanga ad un'altitudine di circa 5,300 m nella Ishkoman Valley, nel distretto di Ghizar, in Pakistan. Secondo quanto riporta Montagna.tv la valanga ha coinvolto quattro italiani e tre pakistani.

Valanga in Pakistan: chi sono gli italiani coinvolti

Secondo le prime informazioni, la spedizione italiana era guidata da Tarcisio Bellò. Gli altri membri sono Luca Morellato, David Bergamin e Tino Toldo. I pakistani sarebbero Nadeem, Shakeel e Imtiaz. L’aviazione pakistana ha già fatto una prima ricognizione e ha individuato sei alpinisti, tra cui 4 nostri connazionali, che sono sopravvissuti. Il settimo alpinista avrebbe perso la vita, mentre non è escluso che tra i superstiti ci siano dei feriti. 

Da quanto scrive EverestToday su Twitter, l'esercito pakistano sta organizzando una missione di soccorso con gli elicotteri che purtroppo non inizierà prima di domani a causa del maltempo.

Fonte: Montagna-tv →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spedizione italiana travolta da una valanga in Pakistan
Today è in caricamento