Venerdì, 18 Giugno 2021

Andare in vacanza in Grecia: le cose da sapere e da portare

Bancomat con soldi razionati, scioperi in agguato, manifestazioni di protesta da evitare: i consigli indispensabili per chi va in vacanza in Grecia

Se avete pianificato una vacanza in Grecia e il sito della Farnesina vi ha spaventato, niente paura. In Grecia si può ancora andare in vacanza, non stiamo parlando dei territori occupati dall'Isis. Ma è meglio tenere presente alcuni accorgimenti per evitare brutte sorprese. Ci pensa il Sole24Ore che ha già scritto una piccola "guida finanziaria" per chi si accinge a partire per il paese indebitato fino al collo. I consigli sono solo cinque ma sempre meglio seguirli.

  1. Portate del cash. È vero che alle carte di debito emesse da istituti stranieri non viene applicato il tetto dei 60 euro al giorno, ma è altrettanto vero che si rischia comunque di trovare bancomat vuoti, lunghe file d'attesa, interruzioni del servizio e così via. Anche le carte di credito non vengono molto accettate dai negozianti. 
  2. Mettere in valigia le medicine, senza dimenticare l'assicurazione.
  3. Monitorate giorno per giorno gli scioperi dei trasporti
  4. Attenzione alle manifestazioni di piazza e in generale alla sicurezza
  5. Prima di partire meglio registrarsi sul sito della Farnesina


 

Fonte: Il Sole 24 Ore →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Andare in vacanza in Grecia: le cose da sapere e da portare

Today è in caricamento