Lunedì, 20 Settembre 2021

I vecchietti simbolo del grande caldo

Sono state scattate a Pontedera le due foto regine indiscusse di ogni estate. I simpatici vecchietti che si tamponano la fronte con il fazzoletto sono stati immortalati da Franco Silvi, fotografo del quotidiano Il Tirreno e dell'agenzia Ansa

PISA - Sono tornati anche quest'anno. Ormai da tempo, a partire da giugno e fino ad agosto, sono i protagonisti indiscussi dell'estate, 'rispolverati' da quotidiani di carta e non, nazionali e locali, ogni qualvolta arrivi nel Paese una super ondata di caldo, quello che viene dall'Africa e che ha nomi che fanno bollire solo a sentirli: Caronte, Minosse, Ciclope.

Gli esperti snocciolano ogni anno consigli su consigli per proteggersi contro le fiammate di caldo, dal bere molta acqua a restare chiusi in casa nelle ore centrali della giornata, dal vestire abiti freschi e leggeri al non esagerare con l'aria condizionata. Loro però, alla faccia di tutto e di tutti, continuano imperterriti a tamponarsi la fronte con un fazzoletto, sfidando le alte temperature pur di fare due chiacchiere.

Chi sono, vi chiederete voi? Sono i simpatici vecchietti ritratti seduti su una panchina e divenuti vero simbolo del grande caldo. La foto, che esiste nella versione maschile e femminile, è stata scattata in provincia di Pisa, e precisamente a Pontedera. Siamo in via Lotti e l'autore dei due scatti, ormai nazional popolari, è Franco Silvi, fotografo del quotidiano Il Tirreno e dell'agenzia Ansa, che, possiamo proprio dire, ha azzeccato la posa, vista la diffusione che hanno avuto i fotogrammi.

caldo vecchiette-2

Gallery

Fonte: PisaToday →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vecchietti simbolo del grande caldo

Today è in caricamento