Martedì, 2 Marzo 2021

Velocar, il nuovo incubo degli automobilisti: misura la velocità media

In una sola settimana il nuovo sistema per il controllo della velocità media ha già rilevato oltre un migliaio di infrazioni commesse in Tangenziale Sud a Brescia

Immagine di repertorio

Un esordio da urlo. Nonostante sia attivo da pochissimo, in una sola settimana il nuovo sistema per il controllo della velocità media ha già rilevato oltre un migliaio di infrazioni commesse in Tangenziale Sud a Brescia. E a breve molti automobilisti riceveranno a casa una brutta sorpresa.

Il sistema Velocar, sostitutivo del Tutor, è attivo nella corsia che porta verso la città, a partire dal nuovo svincolo di Rezzato per complessivi 5 chilometri. Non registra solo la velocità punta, l'apparecchio - grazie a uno speciale radar - misura anche la velocità media nel tratto dove il limite è di 90 km/h. 

I nuovi apparecchi - di una piccola azienda che ha recentemente vinto un contenzioso, partito nel 2006, con Società Autostrade - sono stati installati dalla Polizia Provinciale e sono attivi dallo scorso venerdì 24 agosto. Se si continuerà con questo ritmo, si rischia di arrivare a 50mila sanzioni in un anno, nota il Giornale di Brescia. 

Le multe saranno notificate da fine settembre. Automobilista avvisato, mezzo salvato.

Fonte: BresciaToday →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Velocar, il nuovo incubo degli automobilisti: misura la velocità media

Today è in caricamento