Sabato, 18 Settembre 2021

L'atroce sospetto: "Loris ucciso da un pedofilo, Veronica non era sola"

Veronica Panarello secondo nuove ricostruzioni tutte da verificare sarebbe "solo" complice dell'omicidio del figlio Loris. Il professor Francesco Bruno, criminologo, ritiene che Loris sia stato ucciso da un pedofilo

Secondo Bruno, Veronica continuerebbe a coprire la persona che ha ucciso il bambino

Una nuova pista, che certo non scagiona del tutto Veronica Panarello, anzi. Aggiunge orrore all'orrore. Veronica Panarello secondo nuove ricostruzioni tutte da verificare sarebbe "solo" complice dell'omicidio del figlio Loris, il bambino di 8 anni strangolato e ritrovato morto poche ore dopo in un fossato; ma la donna non era sola. 

Il professor Francesco Bruno, criminologo, ritiene che Loris sia stato ucciso da un pedofilo. Lo dice apertamente a Radio Cusano Campus. Ecco le sue parole, destinate a sollevare polemiche e interrogativi: "Non si può parlare di infanticidio da parte di Veronica Panarello perché non ci sono elementi per sostenerlo. Quando una madre commette un figlicidio di questo tipo c’è sempre un motivo molto netto, molto evidente. Qui non c’è. Non possiamo pensare che ad un bambino possa succedere una cosa del genere in modo casuale".

Secondo Bruno, Veronica sarebbe innocente e continuerebbe a coprire la persona che davvero ha ucciso il bambino. A pensare le stesse cose del criminologo è anche l'ingegnere Marcello Locurto che a "Mattino Cinque" avrebbe mostrato dei frame delle riprese fuori dalla casa di Veronica in cui la donna non sarebbe sola in macchina, ma insieme a un altro adulto.

Fonte: Il Gazzettino →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'atroce sospetto: "Loris ucciso da un pedofilo, Veronica non era sola"

Today è in caricamento