Venerdì, 17 Settembre 2021

Faccia a faccia tra il prete degli abusi e la vittima: "Perché l'hai fatto?"

L'uomo per anni, per decenni, ha chiesto in tutti i modi di potere incontrare padre Romano Nardo, il sacerdote che nel 1970 a Mirfield, in Inghilterra, aveva più volte abusato sessualmente di lui

Il prete pedofilo e l'ex seminarista si incontrano di nuovo, uno di fronte all'altro, dopo 45 anni: "Chiedo scusa al Signore se ho sbagliato"

Repubblica racconta oggi la storia di Mark Murray, ex seminarista dei padri veronesi.

L'uomo per anni, per decenni, ha chiesto in tutti i modi di potere incontrare padre Romano Nardo, il sacerdote che nel 1970 a Mirfield, in Inghilterra, aveva più volte abusato sessualmente di lui.

La vicenda risale agli anni Settanta. Un'inchiesta interna ai Comboniani stabilì nel 1997 che il loro confratello "aveva agito in modo inappropriato". E la polizia dello Yorkshire, competente sulla regione, chiese l'estradizione di padre Nardo per interrogarlo. Sempre rifiutata per motivi di salute

Non riuscendo nel suo intento attraverso i canali ufficiali, ha deciso di bussare alla sua porta. L'incontro, documentato da un video,  è avvenuto all'interno della Casa dei padri Comboniani di Verona.

Il sacerdote ha risposto così all'ex seminarista: "Chiedo scusa al Signore se ho sbagliato".

Mark Murray oggi ha ha 59 anni ed è partito dal Galles per incontrare padre Romano Nardo.

"Mi hanno dato dei soldi come compensazione, ma non è una questione di soldi. Quei fatti hanno avuto un grande impatto sulla mia vita, per anni non ho voluto avere figli per paura di essere io stesso un pedofilo", dice oggi Murray.

Padre Romano Nardo lo si può vedere ancora in un video dire messa, anche se solo per i degenti anziani della struttura dove vive. Continua a vestire l'abito talare.

Fonte: La Repubblica →
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Faccia a faccia tra il prete degli abusi e la vittima: "Perché l'hai fatto?"

Today è in caricamento