Giovedì, 25 Febbraio 2021

Il cantante invita la folla a saltare, crolla la piattaforma: oltre 300 feriti

Come mostrano i video pubblicati sulla Rete, l'incidente ha provocato caos e terrore, quando, dopo che ha ceduto il legno del sovraffollato pontile, molte persone sono cadute in mare ed altre sono rimaste intrappolate nelle travi crollate

FOTO EPA/Salvador Sas

Oltre 300 persone sono rimaste ferite, cinque in modo grave, quando un pontile in legno è crollato durante un concerto del Festival della musica e cultura urbana "O Marisquino" sul lungomare di Vigo, in Spagna.

Il sindaco della città della Galizia, Abel Caballero, ha confermato che non vi sono morti. Mentre il responsabile per la Sanità del governo locale, Jesús Vázquez Almuiña, ha precisato che delle 312 persone ricorse alle cure mediche sono nove quelle che rimangono ricoverate.

Come mostrano i video pubblicati sulla Rete, l'incidente ha provocato caos e terrore, quando, dopo che ha ceduto il legno del sovraffollato pontile, molte persone sono cadute in mare ed altre sono rimaste intrappolate nelle travi crollate.

Secondo la Bbc, la piattaforma sul lungomare era piena di gente che assisteva all'esibizione di un artista rap quando il crollo della struttura ha fatto precipitare in mare alcuni spettatori. I testimoni hanno riferito scene di panico mentre le persone cercavano di mettersi in salvo.

Subacquei sono stati fatti scendere in acqua per verificare che nessuno fosse rimasto intrappolato sotto la struttura.

Secondo testimoni oculari, citati dal quotidiano locale Faro de Vigo, la piattaforma di legno è crollata durante la prima canzone del concerto, quando il rapper Rels B ha chiesto alla folla di saltare.

Fonte: BBc →

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cantante invita la folla a saltare, crolla la piattaforma: oltre 300 feriti

Today è in caricamento