Sabato, 6 Marzo 2021

Stupra e uccide una bambina di 4 mesi: sarà ucciso

Condannato a morte un 21enne al termine di un processo lampo. È l'effetto del giro di vita varato dalle autorità indiane per i colpevoli di violenze nei confronti di minori

Un 21enne è stato condannato a morte in India per lo stupro e l'omicidio di una bambina di 4 mesi. Il tribunale della città di Indore, nello stato del Madhya Pradesh, ha portato a termine il processo in circa 20 giorni.

Il 20 aprile il giovane, che è definito zio della bimba, ha abusato della piccola che dormiva e l'ha uccisa.

La pena di morte, secondo il giro di vita varato dalle autorità indiane, può essere comminata in caso di violenze nei confronti di minori di 12 anni.

Fonte: Hindustantimes →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stupra e uccide una bambina di 4 mesi: sarà ucciso

Today è in caricamento