rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021

Oms, che gaffe: "In Grecia il 50% dei nuovi malati Hiv si inocula il virus per avere sussidi"

L'informazione è falsa, spiega Il Fatto Quotidiano. L’Oms infatti, cita, sbagliando, una ricerca di Lancet del 2011 in cui si parla di “alcuni individui” che si sono volontariamente iniettati il virus

Nella Grecia in ginocchio per l'infinita crisi economica i tassi di infezione da Hiv e di uso di eroina sono aumentati esponenzialmente.

Nel documento stilato dell’Oms Europa sui "Determinanti sociali e il divario di salute nella Regione Europea" si legge che in Grecia "i tassi di Hiv e l’uso di eroina sono aumentati in modo significativo" e che circa "la metà delle nuove infezioni da Hiv sono auto-inflitte, per consentire alle persone di ricevere 700 euro al mese di sussidi e un accesso più veloce ai programmi per la distribuzione di farmaci anti-droga".

Una gaffe? Una terribile realtà? E' un errore. L'informazione è falsa, spiega Il Fatto Quotidiano. L’Oms infatti, cita, sbagliando, una ricerca di Lancet del 2011 in cui si parla di “alcuni individui” che si sono volontariamente iniettati il virus. Ma la notizia aveva già fatto il giro del mondo.

“Questo andamento in Grecia - scriveva addirittura l'Oms partendo nella sua analisi da dati errati - costituisce un avvertimento per altri paesi sottoposti ad analoghe misure di austerity, inclusa la Spagna, l’Irlanda e l’Italia”, è scritto nel rapporto. “Suggerisce inoltre che i governi, pur in difficoltà finanziarie, devono consolidare le loro finanze senza pregiudicare ulteriormente il settore sanitario”.

In Grecia il tasso di disoccupazione è ora al 27%. Negli ultimi anni sono raddoppiati anche omicidi e furti, si legge nel rapporto Oms, che aggiunge: “Anche la prostituzione è aumentata, probabilmente in conseguenza delle difficoltà economiche”.

Fonte: Il Fatto Quotidiano →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oms, che gaffe: "In Grecia il 50% dei nuovi malati Hiv si inocula il virus per avere sussidi"

Today è in caricamento