rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021

Virus Zika, tre casi nel Regno Unito: erano tornati dal Sud America

Ma le autorità assicurano: il virus "non si trova in forma naturale" nelle isole britanniche e che "non si contagia direttamente da persona a persona"

Il temuto virus Zika è arrivato in Europa. Come riporta Il Giornale citando fonti della sanità britanniche, tre cittadini inglesi, appena rientrati in patria dopo viaggi in Sud America e ai Caraibi, sono risultati affetti dalla malattia. I turisti avrebbero contratto il virus con punture di insetto in Colombia, Suriname e Guyana.

La sanità inglese ha voluto tuttavia puntualizzare che il virus Zika "non si trova in forma naturale" nelle isole britanniche e che "non si contagia direttamente da persona a persona".

Ma cos'è il virus Zika? Il virus è 'sbarcato' in Sudamerica solo lo scorso maggio, ma è il primo indiziato per l'aumento dei casi di bambini nati con la malformazione, che causa una crescita ridotta della testa e altri problemi neurologici: i casi sono passati da poche centinaia a più di duemila.

Viene trasmsso, appunto, tramite puntura di zanzara. In Colombia ci sono già 13mila casi di Zika. Non esiste alcun vaccino contro il Zika, per il quale l'unica forma di protezione è evitare la puntura della zanzara che trasmette la malattia. 

Fonte: Il Giornale →
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Virus Zika, tre casi nel Regno Unito: erano tornati dal Sud America

Today è in caricamento