Cos'è lo Yaravirus, la nuova minaccia arriva dal Brasile

Un gruppo di ricercatori francesi e brasiliani ha scoperto questo nuovo virus in alcune amebe. Ha una caratteristica sconcertante: è composto per il 90% da geni mai visti prima

Foto di repertorio

Mentre il nuovo coronavirus ha attirato l'attenzione del mondo sulla Cina, zona da cui è partita l'epidemia, esiste un altro virus che negli ultimi giorni ha destato curiosità nella comunità scientifica mondiale. Chiamato Yaravirus dagli scienziati che lo hanno scoperto, ha una caratteristica unica ed incredibile, che ha lasciato gli esperti a bocca aperta: i suoi geni non sono mai stati documentati dalla ricerca, almeno fino ad oggi. 

Come riporta il quotidiano The Independent, lo Yaravirus è stato scoperto da un'equipe di ricercatori provenienti dall’università di Aix-Marseille, in Francia e dall’università federale del Minas Gerais. Il team ha individuato questo virus sconosciuto nelle amebe che abitano il lago artificiale di Pampulha, situato nella città di Belo Horizonte, in Brasile. Il nome deriva dalla parola Yara o Iara, che nella mitologia brasiliana rappresenta una sorta di sirena, la “madre delle acque”, che secondo la leggenda attirava i marinai sul fondo del mare. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli scienziati che hanno decodificato la sequenza del genoma dello Yaravirus, determinando il Dna del'organismo, hanno scoperto che per il 90% era composto da geni mai visti prima. "Secondo gli attuali protocolli metagenomici per la rilevazione virale, Yaravirus non sarebbe nemmeno riconosciuto come agente virale", ha spiegato a Science Magazine Jônatas Abrahão, uno dei ricercatori coinvolti nella scoperta.

Fonte: The indipendent →

In Evidenza

Più letti della settimana

Potrebbe interessarti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento