Martedì, 13 Aprile 2021

Martedì 14 aprile "giornata verde": i consigli dell'esperta per recuperare gli stravizi di Pasqua

Via al detox dopo gli eccessi di queste due giornate di festa: solo verdire crude e cotte

Detox dopo Pasqua e Pasquetta

Pasqua e Pasquetta in quarantena. Smaltire gli stravizi in questa condizione è ancora più difficile, visto che non possiamo muoverci, ma una "giornata verde" può essere fondamentale per disintossicarci dagli eccessi alimentari di questi due giorni di festa. Lo consiglia all'Adnkronos Salute la nutrizionista Gemma Fabozzi, responsabile del centro B-Woman di Roma.

Martedì 14 aprile, dunque, via al detox: "Seguite una 'giornata verde' - spiega l'esperta - in cui ci si limita a mangiare solo verdure crude e cotte e grassi buoni per disintossicarsi dagli stravizi di Pasqua e Pasquetta, dare sollievo al nostro fegato e normalizzare i livelli di insulina". Un esempio: "A colazione pinzimonio e 15 g di frutta secca o semi di zucca; spuntino 10 olive verdi con nocciolo o 15 gr di cioccolato extrafondente >85% o centrifuga solo verdure no frutta es. finocchio-sedano-zenzero e limone; a pranzo misticanza con foglie di basilico olive o semi misti e verdura amara (es. indivia belga o riccia o radicchio) stufato in padella e menta. A merenda 10 olive verdi con nocciolo o 15 gr di cioccolato extrafondente >85%; a cena pinzimonio di finocchio, sedano o mix con 1 avocado condito con olio di oliva e cicoria ripassata aglio olio e peperoncino".

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Martedì 14 aprile "giornata verde": i consigli dell'esperta per recuperare gli stravizi di Pasqua

Today è in caricamento