rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
La circolare

"Tra epatite acuta nei bambini e vaccino Covid nessun legame"

Lo conferma il ministero della Salute. Due l'ipotesi sulla misteriosa malattia, una chiama in causa il lockdown

Il vaccino contro il Covid-19 non ha "alcun legame" con la forma sconosciuta di epatite che ha colpito diversi bambini in Europa, di cui 2 casi accertati in Italia. Lo ha detto il ministero della Salute in una circolare diramata oggi, che conferma quanto già sostenuto da diversi esperti in questi giorni. 

"Non è stato identificato alcun legame con il vaccino anti Covid-19 e un questionario somministrato ai casi, su alimenti e abitudini personali, non ha identificato alcuna esposizione comune", si legge nella circolare del ministero.  "E' stato osservato un recente aumento del numero di bambini che presentano un'epatite acuta grave ad eziologia sconosciuta nel Regno Unito e probabilmente in un certo numero di altri Paesi in Europa. Le indagini sono in corso in tutti i Paesi che riportano casi - scrive il ministero - ma al momento la causa dell'epatite in questi bambini rimane sconosciuta".

Le autorità sanitarie che stanno indagando nel Regno Unito, dove finora si è verificata la maggior parte dei casi, "ritiene, sulla base delle caratteristiche cliniche ed epidemiologiche dei casi in esame, che una causa infettiva sia la più probabile, ed in particolare l'infezione da Adenovirus". Tali infezioni, spiega il ministero della Salute, "sono comuni e di solito provocano una malattia lieve, con sintomi simili al raffreddore, vomito e diarrea. La maggior parte delle persone infettate da un Adenovirus non presenta complicazioni. Gli Adenovirus non causano comunemente l'epatite, che è una complicazione rara, nota di solito tra gli individui immunocompromessi".

Le ipotesi in campo sono due per ora: "Si potrebbe ipotizzare o la comparsa di una nuova variante in circolazione che causi una grave epatite nei bambini, o che una variante comunemente in circolazione stia colpendo soprattutto bambini più piccoli forse immunologicamente non protetti in relazione alla minore circolazione di Adenovirus durante la pandemia Covid-19", conclude il ministero. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Tra epatite acuta nei bambini e vaccino Covid nessun legame"

Today è in caricamento