Sabato, 19 Giugno 2021
SALUTE

Difendersi dalle zanzare: attenti ai falsi rimedi

Tante le credenze per scacciare via questi fastidiosi animaletti. Ma molti sono infondati

Arriva l'estate e ritornano inesorabilmente i nostri fastidiosissimi "nemici": le zanzare. Tante le credenze sul loro comportamento e su come difendersi dalle loro punture, ma molte sono false. Vediamone alcune (fonte Focus.it).

Intanto va detto che di specie di zanzara ce ne sono migliaia nel mondo e circa 70 solo in Italia. Alla maggioranza però "piacciono" di più uccelli, anfibi e invertebrati.

Una zanzara adulta vive al massimo 5/6 mesi e generalmente non si sposta molto dal focolaio, ma a pungere è solo la femmina fecondata perché le proteine del sangue aiutano la maturazione delle uova.

Il mito più diffuso è quello per cui la luce attiri le zanzare. Per quanto possa sembrare, questo è falso. In realtà è il calore dei corpi ad attirarle e ancora di più l'anidride carbonica emessa. E se le zanzare pungono soprattutto voi, non è "colpa" del vostro sangue dolce. Probabilmente dipende invece da una più concentrazione nel sangue di colesterolo, dal fatto che il vostro sudore contenga più steroidi e meno sostanze naturalmente repellenti o che siate dei grandi bevitori di birra, visto che una delle conseguenze è la secrezione nel sudore di maggiori quantità di acetone ed etanolo. Addirittura pare che il gruppo sanguigno determini un diverso apprezzamento.

Tra gli altri miti che si sentono spesso in giro vi sono la protezione da parte di piante come la lavanda, l'uso dell'aglio o gli ultrasuoni: tutti questi rimedi non hanno alcun fondamento.

Alcuni effetti invece li danno il fumo di sigaretta, anche se la protezione è bassa e dura poco, e la saliva come dopopuntura: questo rimedio funziona, specie con un po' di sale da cucina, anche se non come le normali pomate.

Purtroppo non esiste una facile scorciatoia per sfuggire alle zanzare, ma potete quanto meno evitare trucchi inutili (e magari costosi) e dare una parziale motivazione sul perché pungono voi e non i vostri amici che vi stanno attorno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Difendersi dalle zanzare: attenti ai falsi rimedi

Today è in caricamento