Giovedì, 23 Settembre 2021
Animali

Come si organizza un gregge di pecore? Ecco la scoperta

Un gruppo di pecore è in grado di adottare una strategia molto efficace per raccimolare cibo e difendersi dai predatori

Come si organizza un gregge di pecore? In modo molto più complesso di quanto possa sembrare.

Come descritto su Oggiscienza, per ottimizzare l'area da brucare e al tempo stesso difendersi da eventuali predatori in avvicinamento, gli ovini alternano fasi lente di dispersione del gruppo e  fasi in cui si riuniscono velocemente.

Questo tipo di organizzazione porta molti benefici, perché facilita il foraggiamento del cibo e aumenta le possibilità di proteggersi dai predatori, potendoli avvistare prima. La chiave è la capacità di imitarsi e coordinare gli sforzi.

ICome si è scoperto questo comportamento? Dall'analisi di greggi di pecore Merino attraverso modelli matematici. Si è così visto un compromesso tra la naturale tendenza degli animali a esplorare nuovo territorio, per cercare più cibo e la necessità di non allontanarsi troppo dal gregge per non perdere i benefici del gruppo compatto.

Per gli esperti si chiama "condizione critica": questa via di mezzo tra organizzazione e disordine permette di reagire in modo rapido agli imprevisti grazie all’intelligenza collettiva, cioè la cooperazione dentro il gruppo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come si organizza un gregge di pecore? Ecco la scoperta

Today è in caricamento