Sabato, 27 Febbraio 2021

Cos'è questa storia che la Covid può provocare danni anche agli asintomatici

Alcuni studi suggeriscono che il coronavirus può lasciare tracce anche se i sintomi sono lievi o del tutto assenti. In altre parole l'equazione asintomatico=non malato potrebbe essere azzardata

Foto dallo studio su Lancet

Il coronavirus può provocare danni anche in soggetti all’apparenza asintomatici o che sviluppano la malattia in forma lieve? A quanto pare sì. A dirlo, ospite di Di Martedì, su La7, è la virologa Ilaria Capua, che cita un recente report dell’Oms nel quale si fa il punto sui possibili esiti della malattia: "Nella maggioranza dei casi  - spiega Capua - il Covid non provoca sintomi. Nel 10-15% dei casi provoca sintomi che possono diventare gravi. Nel 5% dei casi la situazione diventa molto grave e può portare alla morte. Però c’è un’altra cosa che è venuta fuori da questo report – spiega la virologa - e che possiamo considerare la famosa vespa nell’occhio. Nel senso che anche persone che non sviluppano forma clinica possono avere delle conseguenze a lungo termine: oltre alla salute mentale ci sono una serie di altri strascichi. Il Covid lascia delle cicatrici, dei tatuaggi, anche sul cuore e sui muscoli". 

Cos'è questa storia che la Covid provoca danni anche agli asintomatici

Ed in effetti, l'Oms spiega che la Covid-19 può provocare sintomi persistenti anche in persone giovani e senza patologie pregresse “che non sono stati ospedalizzate”. La stessa Organizzazione mondiale dalle Sanità tuttavia precisa che allo stato attuale degli studi “si sa poco sul decorso clinico della Covid-19 a seguito di una malattia più lieve”. Secondo l’Associated Press, “alcuni studi hanno rilevato livelli enzimatici elevati e altri segni che suggeriscono danni cardiaci” anche nei pazienti che hanno manifestato una sintomatologia più lieve, ma non è chiaro se questi danni siano permanenti o reversibili. 

Le conseguenze della Covid nei soggetti asintomatici

Anche per il virologo Roberto Burioni, i rischi per le persone asintomatiche non sono affatto pari a zero. "Va di moda ‘infettato asintomatico non vuole dire malato’ - scrive su Twitter -. Io ci andrei cauto con queste affermazioni. I sintomi possono mancare, ma non significa che l'organismo non venga danneggiato dal virus. Più del 50% degli asintomatici ha danni ai polmoni se osservati alla TAC".

Burioni cita a questo proposito un articolo pubblicato sulla rivista The Lancet Infectious Diseases, nel viene suggerito che “alcuni individui possono tollerare una certa misura di infezione del tratto respiratorio inferiore senza sviluppare alcun sintomo”. Ma ciò non significa che gli asintomatici non corrono rischi, come ha di recente ammonito sul “Foglio” Enrico Bucci, adjunct professor presso la Temple University di Philadelphia.

Perché (a volte) anche gli asintomatici sono malati

Secondo Bucci, dallo studio condotto sulla nave da crociera Diamond Princess sarebbe emerso che "su 76 soggetti in cui il virus non ha dato nessun sintomo apparente, il 54 per cento presentava comunque lesioni polmonari". Bucci ricorda anche uno studio condotto in Cina su bambini da 11 mesi a 14 anni, “in cui una porzione non trascurabile di soggetti dal decorso completamente asintomatico manifestava parimenti le classiche opacità polmonari e quindi le classiche lesioni legate all’infezione nei polmoni".

Lo studioso cita anche un’altra ricerca condotta su 100 pazienti con un’età media di 49 anni, in parte asintomatici o con sintomi molto lievi: a due mesi "il 78 per cento presentava anomalie cardiache e il 60 per cento aveva miocardite". Benché siano necessari studi più approfonditi per valutare l’impatto e soprattuto la persistenza di queste anomalie, molti studiosi (nonché alcuni delle ricerche finora condotte), suggeriscono che la Covid potrebbe avere complicanze finora non note. E che anche per questo motivo, anche i giovani e le persone in buona salute, dovrebbero tenere comportamenti responsabili. 

Ilaria Capua: "ll Covid lascia segni sul cuore e sui muscoli" | Video

(Video emdeb La7)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cos'è questa storia che la Covid può provocare danni anche agli asintomatici

Today è in caricamento