Domenica, 26 Settembre 2021
Scienze Sudafrica

Spaventosa crepa si apre nel terreno, paura tra la popolazione

Una crepa di oltre trecento metri è stata avvistata in Sudafrica. A provocarla potrebbero essere state le pesanti piogge degli ultimi giorni

Si è formata in sole due settimane ed ora si sta ingrandendo a vista d’occhio. E’ la spaventosa crepa avvistata nella regione di Northern Cape, in Sudafrica, tra le municipalità di Danueskuil e Kuruman lungo un’arteria stradale molto importante.

La formazione percorre una lunghezza di oltre trecento metri nel terreno e sta preoccupando non poco le fattorie della zona. A provocare la crepa sarebbe stata l’abbondante pioggia caduta nell’area nei giorni scorsi che ha fatto esondare fiumi anche nella regione nella vicina Namibia.

Una quantità d’acqua che ha destabilizzato il terreno in profondità anche se, secondo un’altra ipotesi, sarebbe stato l’ingrossamento delle acque sotterranee a provocare l’apertura nel terreno. La strada adiacente alla crepa, la R31, intanto, è stata chiusa alla viabilità per motivi di sicurezza. Un team di speleologi ha analizzato le profondità della fenditura non chiarendo ancora del tutto la natura della formazione; intanto cresce la preoccupazione per gli abitanti della regione.

Tutte le news dal mondo scientifico su ScienzeNotizie
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaventosa crepa si apre nel terreno, paura tra la popolazione

Today è in caricamento