Giovedì, 21 Ottobre 2021
METEO

Il fenomeno El Niño sarà il più intenso degli ultimi 15 anni

L’allarme lanciato dalle Nazioni Unite spaventa, ma le autorità nazionali sembrano già preparate

Un fenomeno naturale di estrema intensità. Questo si aspettano dal World Meteorological Organization delle Nazioni Unite. Si prevede infatti che il fenomeno El Niño, che è attualmente in corso, sarà particolarmente intenso e raggiungerà il suo picco nelle prossime settimane (fonte e dettagli su LeScienze.it).

Ma cos’è El Niño? Si tratta di un fenomeno naturale ciclico che si verifica nell’Oceano Pacifico centrale nei Mesi di Dicembre e Gennaio. Di solito si presenta ogni 5 anni, ma con periodi di oscillazione tra i 2 e i 7 anni. È il risultato da una complessa interazione tra l'oceano e l'atmosfera; tanto complessa che i meccanismi di regolazione ancora non sono chiari. Questo fenomeno provoca spesso inondazioni, siccità e varie perturbazioni. Ne è un esempio l’Indonesia, che (anche per la siccità) è stata devastata da pesanti incendi lo scorso Ottobre.

El Niño, quindi, rappresenta un enorme problema e il recente allarme preoccupa gli Stati potenzialmente coinvolti, anche se come afferma lo stesso WMO, le istituzioni locali sembrano, a differenza del passato, essere già sufficientemente preparate a gestire le conseguenze di eventuale crisi dei prossimi mesi, limitando i danni a persone, territorio e attività commerciali.

I timori però rimangono, anche perché si stima che il prossimo El Niño sarà uno degli eventi più intensi degli ultimi 70 anni, dopo quelli del 1972-73, 1982-83 e 1997-98. Proprio in quest’ultimo, l’impatto di El Niño fu drammatico, con un livello di precipitazioni 10 volte superiore al normale in Ecuador e Peru, con distruzione di case e numerose vittime dovute agli alluvioni, alle frane e all’erosione del suolo.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fenomeno El Niño sarà il più intenso degli ultimi 15 anni

Today è in caricamento