Mercoledì, 28 Luglio 2021
Scienze

L'interstizio, il nuovo organo del corpo umano

Fino ad ora era sempre stato etichettato come tessuto connettivo: agisce come un vero e proprio ammortizzatore e si trova  sotto la pelle e nei tessuti che rivestono l'apparato digerente, i polmoni, i vasi sanguigni e i muscoli

Cellule del tessuto interstiziale (FOTO ANSA)

Si chiama interstizio ed è un nuovo organo scoperto nel corpo umano. Si trova diffuso in tutto l'organismo, in particolare sotto la pelle e nei tessuti che rivestono l'apparato digerente, i polmoni, i vasi sanguigni e i muscoli. La scoperta rivoluzionaria per l'anatomia è arrivata grazie ad uno studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports dall'Università di New York e dal Mount Sinai Beth Israel Medical Centre. Secondo gli scienziati, l'interstizio agisce come un ammortizzatore, ma la sua presenza potrebbe dare spiegazioni su diversi fenomeni come la diffusione dei tumori e l'invecchiamento della pelle. 

Per decenni era stato etichettato come semplice tessuto connettivo, per questo motivo l'interstizio è rimasto nell'ombra della sua complessità: infatti al microscopio è sempre risultato denso e compatto. 

Per osservare il nuovo organo è stata necessaria una nuova tecnica chiamata endomicroscopia confocale laser, che consente di vedere al microscopio i tessuti vivi direttamente dentro il corpo, senza la necessità di doverli prelevare e posizionare sul vetrino. Individuato in tutte le zone del corpo umano che vengono sottoposte a pressioni e movimento, l'interstizio è stato riconosciuto come organo.

Come detto in precedenza, questo nuovo organo potrebbe avere un ruolo cruciale come strumento diagnostico, per capire come mai i tumori che invadono l'interstizio si diffondono in maniera più rapida nel corpo umano. Inoltre, le cellule che vivono in questi spazi e le fibre di collagene che li sostengono cambiano con il passare degli anni e potrebbero contribuire alla formazione delle rughe, all'irrigidimento delle articolazioni e alla progressione delle malattie infiammatorie legate a fenomeni di sclerosi e fibrosi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'interstizio, il nuovo organo del corpo umano

Today è in caricamento