Sabato, 25 Settembre 2021
Scienza

La morfina? Ora si può produrre come la birra da lieviti OGM

Le complesse reazioni per la produzione della morfina ora le potrà fare un lievito. Tanti gli scenari futuri

La morfina non più dai papaveri ma da lieviti, come la birra.

Questo il risultato incredibile di un gruppo di ricercatori dell'Università della California di Berkeley e della Concordia University di Montreal che è stato pubblicato su Nature Chemical Biology.

Per la prima volta è stata riprodotta in laboratorio la serie di reazioni complesse che fa produrre la morfina ai papaveri (fonte Focus). L'idea è stata quella di usare il comune lievito utilizzato per la fermentazione di vino e birra e ingegnerizzarlo: fargli cioè produrre gli enzimi necessari per la produzione della morfina. Il problema principale era la conversione del glucosio in una molecola chiamata reticulina, da cui poi partiva la seconda parte del processo, che da tempo si era riusciti a ottenere. Grazie a enzimi estratti da papavero, barbabietola da zucchero e batteri del suolo si è riusciti a ottenere un lievito che era in grado di trasformare gli zuccheri in reticulina.

Il lavoro è durato oltre dieci anni e ora ci sono i primi risultati, con grandi prospettive future. In questo modo, infatti, sarà possibile produrre in modo semplice ed economico gli oppiacei a fini terapeutici, con la possibilità di produrne di nuovi più efficaci e meno pericolosi.

Si spera così anche di dare un colpo mortale al traffico illegale e allo spaccio, anche se le cose non sono così semplici. Basterebbe infatti impossessarsi dei lieviti modificati per poter produrre oppiacei "in casa", come si trattasse di una normale birra.

Servirà quindi una regolamentazione particolare. Intanto i ricercatori sono al lavoro per cercare di rendere questa scoperta adatta a una produzione industriale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La morfina? Ora si può produrre come la birra da lieviti OGM

Today è in caricamento