Lunedì, 21 Giugno 2021
SALUTE

Ecco perché dopo mangiato ci viene sonno

Un fenomeno comunissimo e che non sempre sappiamo spiegare. Ecco cosa dice la scienza

Vi sarà capitato sicuramente. Siete al lavoro, avete appena finito di mangiare e dovreste tornare operativi. Ma è il momento cruciale "dell'abbiocco", il sonno improvviso. Come mai?

Quando abbiamo finito di mangiare è necessario assorbire le sostanze nutritive contenute nei cibi e per questo si attivano numerose vie metaboliche (fonte Divulgativamente). Anche gli organi lavorano molto, in particolare stomaco, intestino tenue, pancreas e fegato. Più sono attivi e più sangue verrà destinato verso di loro, con la conseguenza che sarà il cervello a riceverne di meno. Meno sangue significa anche meno ossigeno e per questo cerca di andare in "stand-by", inducendo sonnolenza.

La durata di questo momento è molto variabile, anche se generalmente sono più lunghi con pasti molto proteici e grassi.

Anche gli animali hanno un problema simile, al punto che i gatti, per via della loro alimentazione molto grassa e proteica, devono dormire tra le 12 e le 16 ore al giorno per una corretta digestione!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco perché dopo mangiato ci viene sonno

Today è in caricamento