Sabato, 19 Giugno 2021
SALUTE

Perché il gelato freddo fa venire il mal di testa?

Una reazione tipica dovuta alla bassa temperatura del gelato. Ecco perché succede

Sarà capitato probabilmente a ognuno di voi. Addentate un gelato, state per assaporarlo..ed ecco che vi viene un gran mal di testa, una fitta in fronte. Fortunatamente dura poco, ma capite che è dovuto al gelato troppo freddo.

Perché succede?

Si chiama ganglioneuralgia sfenopalatina (dettagli sul blog di Monica Marellied è il tipico mal di testa che viene quando si mangia troppo in fretta cibi molto freddi. Questo perché si raffredda velocemente il palato, zona ricca di terminazioni nervose. Da qui partono segnali di "molto freddo" al cervello che fa aumentare l'afflusso di sangue nell'arteria cerebrale anteriore, posizionata dietro agli occhi, che tende ad allargarsi.

Quando poi la temperatura è tornata "normale", l'arteria riprende le dimensioni iniziali ed è in questo momento che si sente il mal di testa: se il flusso del sangue è maggiore, maggiore è anche la pressione sulle pareti dell'arteria, provocando una sensazione dolorosa.

In realtà non è propriamente il cervello a sentire il dolore, perché esso non ha le terminazioni nervose: i recettori invece si trovano attorno al cervello in alcune membrane e vengono attivati ad esempio per la dilatazione e contrazione dei vasi sanguigni.

Come evitare il mal di testa dovuto al gelato freddo? Mettendo la lingua sul palato, in modo da "riscaldarlo" più in freddo. O più semplicemente mangiare più piano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché il gelato freddo fa venire il mal di testa?

Today è in caricamento