Domenica, 1 Agosto 2021
SALUTE

Perché ingrassiamo? Tutti i miti sulla dieta e sul metabolismo da sfatare

Ossessionati dal peso, a volte crediamo a informazioni scorrette. Dall'alimentazione allo sport, alcuni consigli utili per dimagrire

La società odierna è fortemente ossessionata dal peso e in parte questo è ragionevole, dal momento che, soprattutto nei paesi più sviluppati, si mangia tanto e male. Secondo il Ministero Della Salute (dati 2010), il 32% degli adulti italiani è in sovrappeso. Anche per questo motivo si rincorrono tante notizie su come e cosa mangiare e sul perché le persone ingrassino. A volte, però, i consigli si basano su supposizioni non provate a livello scientifico.

Per questo motivo la giornalista scientifica Anna Meldolesi ha riportato i principali miti su questo tema. Si crede ad esempio che le persone magre abbiano un metabolismo più veloce. Al contrario, invece, se il corpo è grosso vengono bruciate più calorie. Spesso la convinzione di avere un metabolismo lento (e quindi il fatto di essere meno "fortunati" e più grassi di altri), è in realtà dovuta alla confusione con altri fattori importanti, come la sedentarietà, diete sbagliate e superficiali e, molto più raramente, ridotta capacità di metabolizzare glucosio e acidi grassi.

È vero poi che dormire poco faccia ingrassare? Sembra proprio di sì, anche se non sempre. Dormire 7-8 ore al giorno è fondamentale per un buono stato di salute e vi sono numerosi studi che evidenziano come chi dorme mangi di meno.  Bastano, infatti, pochi giorni con poche ore di sonno per avere una concentrazione elevata nel sangue della grelina, ormone della fame e contemporanea riduzione della leptina, un altro ormone che promuove il senso di sazietà.  D'altra parte sembra che anche dormire troppo abbia effetti negativi sull'alimentazione, aumentando il rischio di ingrassare. 

Si dice spesso che correre sia meglio che camminare, ma bisogna fare attenzione. Se si va alla stessa velocità si spendono le stesse calorie (così come se si fa il doppio della strada a metà velocità). D'altra parte, secondo uno studio pubblicato su Medicine&Science in Sport&Exercise, la corsa avrebbe effetti migliori sulla perdita di peso. Se però si intende "stare in forma", allora sappiate che probabilemente una camminata è migliore, in quanto combatte più efficacemente pressione alta, colosterolo alto e diabete.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché ingrassiamo? Tutti i miti sulla dieta e sul metabolismo da sfatare

Today è in caricamento