rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Animali

Il pericoloso veleno del polpo dagli anelli blu

Questo animale "emette" tetradotossina, un veleno ancora senza cura

Quello che vedete è un polpo dagli anelli blu. Il suo nome scientifico è Hapalochlaena lunulata, misura massimo 12 centimetri, sembra perfino pacifico, ma può essere molto pericoloso, per via del suo veleno (fonte Missione Scienza).

Le sue ghiandole salivari, infatti, secernono in caso di necessità una neurotossina chiamata tetradotossina che paralizza i muscoli, provoca arresto respiratorio e morte.

Questo tipo di avvelenamento fu documentato per la prima volta dal celebre comandante James Cook, quando la sua ciurma mangiò alcuni pesci palla che producono la stessa tossina. Loro se la cavarono, mentre i maiali ai quali diedero lo stesso cibo morirono tutti.

Ancora oggi non esiste un antidoto e gli unici rimedi possono essere la respirazione artificiale e la lavanda gastrica. Attualmente vi sono risultati positivi su topi di un nuovo antidoto, ma è ancora in fase di ricerca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il pericoloso veleno del polpo dagli anelli blu

Today è in caricamento