Lunedì, 12 Aprile 2021
Codice criptato

Marte, il messaggio segreto nel paracadute di Perseverance

Durante l'atterraggio del rover sul pianeta rosso in molti hanno notato una particolare alternanza nelle strisce bianche e rosse. In effetti, lo schema nascondeva un codice criptato che gli utenti hanno risolto in sei ore

Il paracadute di Perseverance con il messaggio criptato (Foto Ansa)

Il rover Perseverance è arrivato su Marte lo scorso 18 febbraio, dando inizio alla sua ricerca di tracce di forme di vita sul pianeta rosso. Un viaggio alla ricerca di una risposta ad un mistero che ci poniamo da sempre: siamo soli nell'universo? In attesa dei dati che verranno raccolti dal robot su suolo marziano, un altro mistero ha attirato l'attenzione degli appassionati, un messaggio criptato nascosto sul paracadute di Perseverance, apparso durate la fase di atterraggio.

Il messaggio criptato sul paracadute di Perseverance

Dopo l'apertura del paracadute dell'apparecchio della Nasa, in molti hanno notato il codice misterioso, con gli utenti che hanno provato a decifrarlo. Dopo circa sei ore la soluzione: "Osate cose grandiose", un motto usato spesso dagli scienziati della missione Mars2020, tratto da un celebre discorso di Theodore Roosvelt del 1889. 

L'intera frase pronunciata dal 26esimo presidente degli Stati Uniti nel 1899 è: "Molto meglio è osare cose grandiose, conquistare gloriosi trionfi, anche se screziati dall'insuccesso, che entrare nei ranghi dei poveri di spirito che né gioiscono né soffrono molto, perché questi vivono nella grigia penombra che non conosce né la vittoria né la sconfitta".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma come è stata decifrata la frase? Il messaggio è nascosto tra le strisce rosse e bianche visibili nella parte inferiore del paracadute: la loro alternanza rappresenta le lettere dell'alfabeto in codice binario, ossia il linguaggio fatto dai simboli 0 e 1 con cui vengono scritti i programmi informatici. Gli utenti sui social hanno subito notato qualcosa di strano, uno schema nella disposizione delle righe bianche e rosse che andava ben oltre la sua normale utilità. Infatti, l'alternanza tra le strisce serve infatti a verificare la corretta angolazione del paracadute. Ma in questo caso c'era dell'altro: ossia un codice nascosto.

Non si tratta della prima volta che gli ingegneri della Nasa si ''divertono'' con questi cosiddetti easter egg, come spiegato dall'ingegnere capo della missione Nasa Allen Chen: "Talvolta lasciamo messaggi nei nostri lavori affinché gli altri li trovino, quindi vi invitiamo a fare un tentativo e a mostrarci quello che sapete fare''. La conferma della soluzione è arrivata su Twitter dall'ingegnere Adam Steltzner: ''Sembra che Internet abbia decifrato il codice in qualcosa come 6 ore! Oh Internet c'è qualcosa che non puoi fare? Per chi vuole solo sapere: eccolo''.

Un primo mistero svelato, così come altre curiosità che riguardano Perseverance. Ad esempio, a bordo del rover c'è un microchip con  10,9 milioni di nomi di appassionati di Spazio, che hanno partecipato a un concorso per inviare il proprio nome su Marte. Inoltre è presenta anche un chiaro omaggio al personale medico che sta combattendo in prima linea la pandemia: una piastra di alluminio con un'immagine del bastone di Asclepio, il dio greco della Medicina.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marte, il messaggio segreto nel paracadute di Perseverance

Today è in caricamento