rotate-mobile
Venerdì, 30 Settembre 2022
Scienze

Stelle cadenti: in arrivo la San Lorenzo invernale

La pioggia di stelle più intensa del 2014: in arrivo il picco delle Geminidi, le meteore di dicembre che illuminano le notti più corte dell'anno

Tutto comincerà alle 3 di domenica 14 dicembre: da allora testa al cielo e attenzione perché sarà la pioggia di stelle più intensa del 2014. Ma in realtà si conterà il numero maggiore di stelle cadenti, fino a un centinaio all'ora. Ma come è possibile che questa notte superi quella di San Lorenzo? Lo spiega l'astrofisica Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope e curatore scientifico del Planetario di Roma:

La Luna interferirà parzialmente, perché sorgerà nella seconda parte della notte, quella più favorevole alla visione delle famose scie

Tutto merito delle Geminidi, ovvero le meteore di dicembre:

Sono spesso luminose e relativamente lente, dovrebbero mostrarsi in discreto numero. Considerato che quest'anno lo show delle Perseidi di agosto è stato di fatto cancellato dalla Luna, le Geminidi hanno le carte in regola per essere la pioggia di meteore più abbondante del 2014


Al bando binocoli e telescopi, per godersi lo spettacolo sarà quindi necessario soltato alzare lo sguardo e puntarlo verso la costellazione dei Gemelli, che sorgerà ad est la sera del 13 dicembre per poi alzarsi nel cielo nel corso della notte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stelle cadenti: in arrivo la San Lorenzo invernale

Today è in caricamento