Mercoledì, 28 Luglio 2021
SALUTE

Sale della COOP ritirato dal mercato perché contaminato. Quanto è pericoloso?

La COOP ha ritirato alcuni lotti di sale perché contaminati. C'è da preoccuparsi sul serio?

Qualche giorno fa è scoppiato il caso dei lotti di sale contaminati ritirati dalla COOP: caos tra i consumatori e dubbi su quanto ritenere attendibile l'informazione (e ne abbiamo parlato anche qui su Today).

La notizia viene data direttamente dalla COOP, che parla di "potenziale non conformità dell'imballaggio" per alcuni lotti di Sale Iodato prodotto da ItalKali Sale di Sicilia. Diciamo subito che l'allarme è stato riportato in maniera molto diversa (e molto più sensazionalistica) da numerosi giornali e siti internet.

Soffermiamo però sulla notizia vera e propria. Cosa significa non conformità dell'imballaggio? Qual era il problema di questi lotti?

Come fa giustamente notare il sito "Bufale un tanto al chilo" si tratta molto probabilmente di una misura precauzionale di COOP, dal momento che non compaiono avvisi in merito, né sul sito di ItalKali, né sul sito dell'Unione Europea. Un esempio di "non conformità" di questo tipo può essere, ad esempio, quando un cartone per contenere delle pizze possiede un quantitativo di piombo più alto di una determinata soglia definita dal distributore. In ogni caso il gesto di COOP sembra essere una misura cautelativa, tutto sommato da apprezzare, che non pone alcun rischio per il consumatore finale, come sottolinea anche Il Fatto Alimentare ("da un punto di vista sanitario si tratta di una non conformità dei materiali a contatto con gli alimenti, un problema che non comporta effetti immediati sulla salute e per certi versi simile al problema dei cartoni per pizza da asporto realizzati con cellulosa non vergine").

Quindi, salvo ulteriori smentite, assolutamente nessun pericolo (al limite qualche grana per COOP).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sale della COOP ritirato dal mercato perché contaminato. Quanto è pericoloso?

Today è in caricamento