rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Droghe / Regno Unito

Sigarette elettroniche "hackerate" per fumare droghe pesanti

In internet circolano tutorial su come modificare le e-cig per consumare dimetiltriptamina (DMT)

LONDRA - Sigarette elettroniche "hackerate" per poter consumare una delle droghe più pesanti conosciute finora. Come riferisce il giornale inglese The Mirror, una semplice modifica alla struttura delle e-cigs consente infatti di consumare facilmente la dimetiltriptamina (DMT), definito spesso come il più potente allucinogeno conosciuto, molto più potente dell'LSD e dagli effetti devastanti, sebbene di durata inferiore. Le e-cig diventano così facilmente delle pipe per fumare questo "crack psichedelico"

Il DMT è un allucinogeno naturale, molto diffuso nelle popolazioni indigene dell'Amazzonia e assunto per scopi rituali e religiosi. Di recente è diventato molto diffuso in Occidente.

Alcuni modelli di sigarette elettroniche possono raggiungere la temperatura esatta necessaria per vaporizzare il DMT, come suggerito da numerosi utenti sui forum online. "La gente è sempre alla ricerca di nuovi sistemi per consumare il DMT. Mi piace l'idea delle e-cig", ha scritto un utente su Reddit. La modifica da fare è semplice, assicura chi ci ha provato, ma pericolosa: alcune persone hanno affermato di essersi "bruciati" i polmoni per via del vapore troppo caldo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sigarette elettroniche "hackerate" per fumare droghe pesanti

Today è in caricamento