Sabato, 31 Luglio 2021
Scienze

Studio italiano rivela: "Sigarette elettroniche pericolose per la salute"

Secondo una ricerca dell'Università di Bologna, i vapori possono provocare patologie tumorali

Secondo uno studio italiano, le sigarette elettroniche emettono meno sostanze nocive rispetto alle sigarette tradizionali, ma sono comunque pericolose per la salute e possono creare malattie come il tumore. A rivelarlo è la ricerca condotta da un gruppo multidisciplinare coordinato da Moreno Paolini, docente del dipartimento di Farmacia e biotecnologie dell’università di Bologna.

Lo studio – come spiega in una nota l’Alma Mater – ha mostrato una diminuzione della capacità antiossidante del tessuto polmonare e l’aumento della produzione di radicali liberi: due condizioni che hanno un ruolo primario nel generare quello “stress ossidativo” spesso imputato come causa o concausa di tumori, invecchiamento cellulare e malattie degenerative.

E c’è anche un dato nuovo e inaspettato che emerge tra le conseguenze dell’esposizione ai vapori delle e-cig: un aumento significativo dei livelli di colesterolo e degli acidi grassi saturi a cui è associato un importante fattore di rischio per le patologie cardiovascolari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Studio italiano rivela: "Sigarette elettroniche pericolose per la salute"

Today è in caricamento