Il Sole si è risvegliato: è iniziato un nuovo ciclo

La conferma dello Space Weather Prediction Center del Noaa e della Nasa: da dicembre 2019 ha avuto inizio un nuovo ciclo solare, il Solar Cycle 25

Il Sole in un'immagine della Nasa

Il Sole ha iniziato un nuovo ciclo di attività: la conferma arriva dagli scienziati dello Space Weather Prediction Center del Noaa e della Nasa. Si chiama Solar Cycle 25 e in realtà sarebbe iniziato nel dicembre 2019, in concomitanza con il minimo del ciclo precedente, ma l'ufficialità è arrivata soltanto adesso, visto che gli esperti hanno bisogno di diversi mesi per osservare le macchie solari ed effettuare i loro calcoli. Secondo gli scienziati il Solar Cycle 25 dovrebbe essere un ciclo debole, un po' come il ciclo appena giunto al termine. 

Cicli e macchie solari

Il Sole lo conosciamo bene, è la stella a cui gira intorno la Terra, ma anche se all'occhio umano può sembrare sempre uguale, la sua massa di materia che brucia, erutta ed espelle materiali cambia di intensità in base ai periodi. I cosiddetti cicli solari hanno una durata media di 11 anni terrestri, nell'arco di ogni ciclo il Sole alterna momenti di calma (se così la possiamo definire), a momenti di attività molto intensa.

Grazie all'osservazione continua della nostra stella gli scienziati hanno imparato a riconoscere i segni dell’attività solare: le macchie scure, ad esempio, rappresentano i punti in cui si verificherà un evento. Proprio il numero di macchie solari permette di capire in quale fase del ciclo ci troviamo:  il numero minimo e il numero massimo medi corrispondono al minimo e al massimo dell’attività solare. Una seconda ed importante caratteristica delle macchie solari è rappresentata dalla loro firma magnetica, che permette agli esperti di capire quando la conclusione di un ciclo coesiste con l'inizio del ciclo successivo

Il Solar Cycle 25

Come accennato ad inizio articolo, il nuovo ciclo solare ha avuto inizio a dicembre del 2019: dopo l'osservazione gli scienziati hanno scoperto che le macchie solare del Solar Cycle 24, in fase di conclusione, coesistevano con quella con una diversa firma magnetica, rivelatesi poi le prime del Solar Cycle 25. Nel dicembre 2019 Nasa e Noaa hanno notato un livello minimo di attività solare, mentre negli ultimi 8 mesi c'è stata una lenta ma costante ripresa. Il risveglio del Sole appunto.

Secondo i dati in possesso degli scienziati, il nuovo ciclo dovrebbe essere simile al precedente, quindi abbastanza debole. Il Solar Cycle 24 è infatti stato il più debole degli ultimi 100 anni, mentre il picco massimo è previsto per luglio 2025

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I fratelli Bianchi chiedono l'isolamento in carcere: "Hanno paura"

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi sabato 12 settembre 2020: i numeri e le quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi martedì 15 settembre 2020: numeri e quote

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di oggi giovedì 17 settembre 2020: numeri e quote

  • Cosa c'è dietro il video dell'autoscontro con i banchi a rotelle nel primo giorno di scuola

  • Coronavirus, 5 bambini positivi in 5 classi diverse: ora tutti in isolamento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento