Mercoledì, 16 Giugno 2021
Spazio

SpaceUp, la non conferenza ad ottobre atterra a Roma 

Due giorni dove il protagonista sarà lo spazio. L'appuntamento per partecipare al format, già realizzato in diverse capitali europee e per la prima volta in Italia, è il 24 e 25 ottobre, nel suggestivo chiostro di San Pietro in vincoli, all'interno della facoltà di Ingegneria dell'Università la Sapienza

Il prossimo ottobre, la Sapienza Università di Roma ospiterà SpaceUP. L'innovativo format di conferenza informale dedicato allo spazio, già realizzato in diverse capitali europee, finalmente sbarcherà anche in Italia. La due giorni si svolgerà nel week-end del 24 e 25 ottobre, nel suggestivo chiostro di San Pietro in vincoli, all'interno della facoltà di Ingegneria. 

Lo scopo è quello di riunire in Italia amatori, professionisti, appassionati e curiosi, per discutere delle ultime novità riguardanti lo spazio. Lo speciale formato della conferenza, permette a tutti i partecipanti di intervenire presentando il proprio studio o progetto, sullo spazio. Si spazierà dall'ignegneria, all'astronomia e la fisica, fino ad arrivare alla filosofia. L'atmosfera sarà quella di una chiacchierata informale, tutta in inglese, che permetterà di soddifare curiosità e fare domande che non avete mai osato fare ai professionisti. Tanti, infatti, i professionisti di alto livello, appartenti all'industria del settore, all'Agenzia spaziale italiana e europea, che apriranno le due giornate dell'evento.

SpaceUp è organizzato da un gruppo di professionisti e studenti che lavorano nel campo dello spazio. L'evento non ha scopo di lucro ed è stato sponsorizzato e patrocinato da diversi attori dell'areospazio in Italia. Le iscrizioni sono aperte. Partecipare costa 35 euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

SpaceUp, la non conferenza ad ottobre atterra a Roma 

Today è in caricamento