rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Scienze

Aveva mal di testa, gli trovano un verme nel cervello

Una notte la moglie si è svegliata e lo ha trovato sul pavimento, in preda alle convulsioni e incapace di parlare. Così i medici hanno scoperto che l'uomo 38 anni aveva sviluppato una pericolosa infezione

Mangiare carne di poco cotta o trovarsi in condizioni antigieniche può causare un'infezione parassitaria. La più comune è quella dovuta dalla tenia del maiale (Taenia solium) le cui uova ingerite si schiudono in larve che viaggiano attraverso il flusso sanguigno e possono arrivare nei muscoli o nel cervello. È quanto successo ad un uomo ricoverato poiché soffriva di convulsioni, disorientamento e perché parlava in modo incomprensibile 

I medici - come spiega un caso di studio pubblicato sul New England Journal of Medicine - hanno scoperto che l'uomo, 38 anni, benché sembrasse in perfetta salute stava covando una pericolosa infezione. Poi una notte la moglie si è svegliata e lo ha trovato sul pavimento, in preda alle convulsioni e incapace di parlare. 

In ospedale i medici constatarono che l'uomo non aveva faceva uso di farmaci e droghe: insomma nulla che lo potesse condurre in quello stato catatonico. Il team medico del Massachusetts General Hospital alla fine ha diagnosticato una cisticercosi, altrimenti nota come infezione da tenia, che è stata confermata tramite scansioni cerebrali e analisi del sangue.

Il paziente era emigrato da una zona rurale del Guatemala, dove la malattia correlata ai parassiti è endemica e le uova possono diffondersi da persona in persona senza una accurata igiene.

Se i sintomi dell'infezione iniziano spesso con disturbi digestivi e perdita di peso, il parassita può migrare in tutto il corpo, nei muscoli e nel cervello attraverso il flusso sanguigno. In un caso simile nel 2019,  centinaia di tenie furono scoperte in un uomo di 43 anni in Cina.

tenia-3

Nelle regioni in cui i parassiti sono più comuni, comprese le parti di Asia e America Centrale, almeno la metà dei casi di epilessia sono legati all'infezione da tenia nel cervello.

Il modo migliore per prevenire la tenia è cucinare la carne, in particolare il maiale, a una temperatura interna di almeno 60 gradi e lavarsi accuratamente le mani ed eventuali piatti o utensili dopo il contatto con la carne cruda. Inoltre è bene lavarsi sempre le mani dopo aver usato il bagno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aveva mal di testa, gli trovano un verme nel cervello

Today è in caricamento