Mercoledì, 22 Settembre 2021
Scienze

La strana storia dell'uomo che vive da 74 anni senza cibo e acqua

Una storia strana che ha fatto scalpore. Ma come stanno davvero le cose?

Si può vivere senza bere o mangiare? Questa la notizia che ogni tanto circola in rete. Addirittura si parlerebbe di anni, 74, passati senza bisogno di questi "bisogni" essenziali. Ma come stanno le cose?

Lo scoop riguarderebbe un asceta indiano di nome Prahlad Jani, talmente interessante dal punto di vista scientifico che, secondo la notizia originale ANSA,  "un centro di ricerca della difesa intende scoprire qual è il segreto di questa sua straordinaria capacità di resistenza". Secondo la fonte già nel 2003 alcuni medici non erano riusciti a trovare spiegazioni del fenomeno.

Sembrerebbe quasi che vivere d'aria fosse un "fatto", una buona alternativa. E per quanto alcuni abbiano pubblicato la notizia con toni più cauti, l'interesse rimane. Ma le cose sono molto diverse. Sembra innanzitutto che a credere al potere dell'asceta siano stati dei militari e non dei medici, con la speranza di aiutare i soldati a sopravvivere più a lungo.

C'è qualcuno di "affidabile" che sposa la tesi di Jani? Un solo medico, Sudhir Shah, che tempo fa seguì un simile "fenomeno", Hira Ratan Manek, che sosteneva di aver vissuto solo di acqua per 411 giorni. Tutti gli altri medici qualificati sono convinti che si tratti di una bufala, fatto semplicemente assurdo perché, come affermano i nutrizionisti tirati in causa dal Courier Mail australiano, "sarebbe molto difficile resistere per più di una settimana senz'acqua e senza cibo. Il corpo inizia a consumare i muscoli e poi aggredisce anche il muscolo cardiaco".

Non è facile dimostrare affermazioni paranormali, soprattutto se non si vuole mettere a repentaglio la vita dell'asceta, ma ci ha provato (e riuscito) l'Associazione dei Razionalisti Indiani con un caso recente, nel 1999. In quell'occasione Kumari Neerja diceva di non aver mangiato da cinque anni rinchiusa in uno stanzino. Quando venne scoperto un possibile tubo per il passaggio di cibo, nella stanza fu introdotto un gas che provocò il vomito, scoprendo che aveva mangiato patate. 

Si pensa quindi che anche Jani riesca a cibarsi ogni tanto senza farsi vedere (dalla stampa). Il fatto grave è che chi sostiene proprietà paranormali e queste strampalate tesi in Occidente lo fa soprattutto per soldi, come l'Istituto Breathariano d'America nello Utah, che insegnerebbe questa tecnica con parcelle molto salate.

Il rischio più grosso però, come conclude Paolo Attivissimo, è che tante persone inizino a seguire questi "insegnamenti" fino ad arrivare a gravi problemi alimentari o addirittura alla morte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strana storia dell'uomo che vive da 74 anni senza cibo e acqua

Today è in caricamento