Domenica, 7 Marzo 2021
Pavia

Torna sui banchi da grande e prende 100 alla maturità: "Non ero in pace con me stesso"

Coloro che dicono che il diploma "è solo un pezzo di carta" si dovranno ricredere. A volte, è molto di più: basta leggere la bella storia di Stefano Padoan

Foto da TgCom24

Una grande soddisfazione per lui, e un esempio per tutti coloro che anche se non più giovanissimi desiderino completare la formazione.

Con la votazione finale di 100/100 ha conseguito il diploma di maturità per geometra presso l'Istituto Volta di Pavia, Stefano Padoan, il 46enne consulente informatico che 5 anni fa aveva deciso, supportato dalla famiglia (moglie e figli) di tornare sui banchi di scuola.

E' lui il più anziano tra tutti i maturandi pavesi. I suoi esami di maturità hanno rasentato la perfezione.  Agli scritti i risultati erano stati: 15 alla prova di italiano, 15 a quella di estimo e 14 alla terza prova del temuto quizzone.

Rosella, studentessa universitaria, vola in Erasmus a 73 anni 

"Ci sono esperienze da vivere, anche soffrendo, pienamente - racconta su Facebook Stefano Padoan - Si conclude con la più grande soddisfazione la mia "tardiva" maturità a quota 100!". La dedica è a moglie, figli, familiari e "a tutte, ma proprio tutte, le persone con le quali ho potuto condividere quotidianamente questa esperienza e che rimarranno per sempre nel mio cuore". 

All'esame canta 'Knockin on heaven's door' per l'amico morto: "Questa è maturità"

Alla Provincia Pavese  ha raccontato come è tornato sui banchi di scuola: "Ha pensato a tutto mia moglie che nell’estate di 5 anni fa cercava un centro estivo per i nostri figli e si è imbattuta in Comune nel manifesto che pubblicizzava i corsi serali; ha parlato con il docente coordinatore, ha pagato l’iscrizione e poi mi ha preso appuntamento con la scuola. Sono uscito da quell’incontro che ero iscritto. Io iniziavo la prima superiore e in quello stesso settembre mio figlio era in prima elementare".

Ragazzo autistico si diploma: insegnanti e compagni in lacrime dopo il suo discorso

"Lavoro nell’informatica dal 1999, sono consulente da quasi dieci anni. Ma ho sempre avuto il cruccio di avere abbandonato gli studi al Copernico, scioccamente. A quell’età di fronte alle difficoltà si entra in crisi. Il lavoro l’ho sempre trovato, ma non mi sentivo in pace con me stesso" commenta.

Coloro che dicono che il diploma "è solo un pezzo di carta" si dovranno ricredere. A volte, è molto di più. Congratulazioni!

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torna sui banchi da grande e prende 100 alla maturità: "Non ero in pace con me stesso"

Today è in caricamento