rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Scuola

Scuola, ok dal cdm: via a 58mila nuove assunzioni

Il Consiglio dei ministri ha dato l'ok alle nuove assunzioni che riguarderanno insegnanti, presidi e personale Ata

Il Consiglio dei ministri ha dato il via libera definitivo alle assunzioni dei docenti per l’anno scolastico 2017-2018. Lo annuncia la ministra della Funzione pubblica, Marianna Madia, in un tweet. “Assunzioni mirate nella p.a. Dopo le Forze di polizia oggi in Cdm via libera definitivo alle assunzioni nella scuola per l’anno scolastico 2017-18”.

Si tratta di 58.348 posti tra professori, presidi e personale Ata, così suddivisi: 52.000 insegnanti, oltre 6.200 unità di personale Ata e 259 presidi.

Le assunzioni degli insegnanti, circa 52 mila per l'anno scolastico 2017-2018, erano state dichiarate nelle settimane scorse dalla ministra Fedeli (il termine che era stato indicato era il 14 agosto). Adesso manca soltanto la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale "previa" registrazione da parte della Corte dei Conti.

Madia, nel tweet al termine del Cdm, ha spiegato che come la Pubblica Amministrazione sia orientata ad assunzioni selettive, in grado cioè di rispondere alle esigenze del turnover e del funzionamento dei servizi. 

A settembre partiranno anche i cosiddetti "licei brevi", la novità con cui si potrà prendere il diploma in quattro anni invece che cinque. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, ok dal cdm: via a 58mila nuove assunzioni

Today è in caricamento