Domenica, 25 Luglio 2021
Scuola

Manovra, emendamento M5s: "Tempo pieno in tutte le scuole elementari"

Primo sì in commissione Cultura alla proposta avanzata dai 5 stelle, che dovrà essere approvata però dalla commissione Bilancio

foto di repertorio Ansa

Tempo pieno per tutti gli alunni delle scuole elementari. E' quanto prevede un emendamento al ddl bilancio, approvato dalla commissione Cultura della Camera. La proposta di modifica, a prima firma Maria Marzana (M5S), dovrà essere esaminata dalla commissione Bilancio.

L'emendamento prevede che con decreto del ministro dell'Istruzione, da adottare entro febbraio (quindi entro 60 giorni dall'entrata in vigore della legge di bilancio), siano "stabilite le modalità per la graduale generalizzazione del tempo pieno nella scuola primaria''. L'aumento delle ore, secondo le stime della commissione, richiederà l'assunzione di 2.000 persone.

Il tempo pieno in tutte le scuole primarie era nel programma elettorale del Movimento 5 Stelle, ma al momento, come spiega il Corriere, nella legge di Bilancio non sono previsti i fondi necessari e il ministro dell'Istruzione, il leghista Marco Bussetti, aveva detto proprio al quotidiano di via Solferino che la scuola non ha bisogno di altri fondi ("Ci si scalda con la legna che si ha", aveva spiegato).

Scuola, ok al concorso per 12mila maestri diplomati e laureati: presto il bando

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manovra, emendamento M5s: "Tempo pieno in tutte le scuole elementari"

Today è in caricamento