Il test salivare a campione per gli studenti

Lo ha annunciato ieri la ministra Azzolina dopo che la misura di screening adottata per i docenti su base volontaria e gratuita non ha riscosso largo consenso

Nella foto: Giuseppe Conte e Lucia Azzolina

Un test sierologico salivare per gli alunni della scuola svolto a campione e con il consenso dei genitori. Lo ha annunciato ieri la ministra della Pubblica Istruzione Lucia Azzolina dopo che la misura di screening adottata per i docenti su base volontaria e gratuita non ha riscosso largo consenso. 

Scuola, per gli studenti un test salivare a campione 

Il test salivare a campione per gli studenti quindi fa parte della seconda fase dell'emergenza coronavirus a scuola e verrebbe ripetuto diverse volte durante l'anno. Servirà ad individuare i ragazzi positivi asintomatici ma anche i problemi delle misure e gli eventuali malfunzionamenti delle direttive. Sarà comunque necessaria l'autorizzazione da parte delle famiglie e si è escluso il tampone nasale perché troppo invasivo. Il test salivare è stato già adottato in Veneto, come spiega oggi Il Messaggero, e la misura riguarda anche gli insegnanti: 

Il presidente della Regione Luca Zaia infatti, presentando l’iniziativa messa in campo dall’Università di Padova, ha annunciato di voler cambiare rotta mandando a riposo il tampone classico usato fino ad oggi. Ha presentato infatti una nuova procedura che va a testare direttamente la saliva e verrà adottata subito per il personale docente. In questomodo gli insegnanti verrebbero testati anche ogni 20 giorni con risultati immediati.

«Il test sulla saliva – ha assicurato Zaia - è una grande innovazione e un’ulteriore spinta per il test rapido, che è ilmiglior sistema per gestire la sanità». Più veloce, quindi, eugualmente affidabile. L’analisi della saliva sui bambini potrebbe una soluzione indolore. Non solo, potrebbe essere ulteriormente velocizzata effettuando una raccolta di campione salivare sull’intera classe, con cui i bambini andrebbero a depositare la saliva in un unico campione. Il campione “di gruppo” viene esaminato e, se negativo, dopo una sola analisi si passa alla classe successiva. In caso di positività, invece, si va a cercare il singolo soggettopositivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La partenza dello screening è ancora allo studio ma ci sono realtà già avviate nell’autonomia delle Regioni. 

Perché il governo pensa a far scendere a dieci giorni la quarantena

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La prima giornata di Garko 'libero' è con Eva Grimaldi e Imma Battaglia (VIDEO)

  • Gabriel Garko rompe il silenzio dopo il coming out: "Camminerò con le mie gambe, ma non sui tacchi"

  • Gabriele Rossi scrive a Garko dopo il coming out. L'applauso dei vip, da Grimaldi a Monte

  • Estrazioni Lotto oggi e numeri SuperEnalotto di sabato 26 settembre 2020

  • Chi è Tommaso Zorzi e perché è famoso: tutto sull'influencer, dall'amore alla carriera

  • Estrazioni Lotto e SuperEnalotto di martedì 22 settembre 2020: numeri e quote

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Today è in caricamento