Martedì, 2 Marzo 2021
La curiosità / Italia

La strana storia di Mario Draghi che diventa Cesare Battisti

Da quando l'ex presidente della Bce è salito al Colle per ricevere l'incarico di formare il governo, è partita una corsa al meme sui social. Le sue grandi capacità sono state un po' “fraintese” dal popolo del web

Foto Twitter

L'internet è un posto bellissimo, inutile negarlo. Un mondo dove convive tutto e il contrario di tutto ma soprattutto dove la satira degli utenti dà il meglio di sé in presenza di un dilagante tentativo agiografico del personaggio del momento. Lo strumento preferito di chi naviga è il meme, vera e propria arma democratica contro chi si prende troppo sul serio. Così dopo la corsa alla biografia più celebrativa del presidente del Consiglio incaricato, Mario Draghi, si sono subito scatenati i meme che lo ritraggono in ogni circostanza che lo scibile umano possa immaginare.

La somiglianza con Cesare Battisti 

Per prima cosa all'internet non è sfuggita una clamorosa somiglianza che l'ex presidente della Bce fa venire in mente al primo sguardo. Draghi sembra infatti il gemello di Cesare Battisti, il terrorista che è stato al centro di un caso diplomatico per anni. Confrontando le foto del neo aspirante premier con quella di Battisti non si può fare a meno di notare come i due siano praticamente due gocce d'acqua. Immediatamente l'internet si è messo in moto con una produzione di meme che comparano le due foto generando l'ilarità dei naviganti. In realtà il meme Draghi-Battisti non è l'unico venuto fuori nelle ultime ore.

Gli altri meme 

Sin dalla pubblicazione di una serie di racconti che riguardano le straordinarie doti di Draghi, innegabili per carità, sono stati pubblicati una serie di contenuti seguendo l'hashtag #quellavoltachedraghi. Una sequenza di “imprese” che il banchiere avrebbe realizzato nel corso della storia dell'umanità aspirando talvolta alla santità e talaltra alla mitizzazione. Il risultato è stato una serie di contenuti per i quali vale la pena perdere qualche minuto della propria giornata perché ad alto contenuto satirico.  

Il nuovo Chuck Norris 

Secondo gli “esperti dell'internet”, Mario Draghi sarebbe addirittura in corsa per diventare il nuovo Chuck Norris dei social. Ricorderete tutti il tormentone che si generò intorno alla figura dell'attore capace di imprese disumane all'interno dei suoi film. Il nuovo inquilino di Palazzo Chigi potrebbe essere il nuovo supereroe dei social e a giudicare dai nuovi meme creati non avrebbe nulla da invidiare a nessuno. Ecco per voi una selezione dei meme più divertenti. Guardare per credere. 

Due indizi ci dicono che il governo Draghi arriva venerdì 12 febbraio

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strana storia di Mario Draghi che diventa Cesare Battisti

Today è in caricamento