animali-domestici

10 motivi per adottare un gatto

I gatti sono animali autonomi ma, al tempo stesso, estremamente socievoli e amanti delle coccole. Scopriamo tutti i buoni motivi per adottarne uno!

Il gatto, così come il cane, è l’animale domestico più amato e diffuso. Si stima, infatti, che siano circa 60 milioni quelli che popolano le case degli italiani.

Questi felini sono intelligenti, orgogliosi ed estremamente autonomi e, nonostante si pensi siano autosufficienti e molto solitari, amano le coccole e condividere il loro tempo con chi se ne prende cura.

Adottare un gatto e accoglierlo in casa apporta tantissimi benefici a corpo e mente, e migliora la qualità della vita di adulti e bambini.

Ecco, quindi, 10 buoni motivi per adottarne uno.

1. Diminuisce lo stress

Uno dei primi motivi per adottare un gatto, è connesso alla capacità di questi felini di allontanare lo stress nei loro padroni.

Come? Attraverso le fusa, ossia i suoni e le vibrazioni che questi pet emettono per comunicare.

Infatti, questi suoni, riescano a rilassare e a tranquillizzare chi si sente nervoso, allontanando lo stress.

2. Riduce il rischio di allergie

L’allergia al pelo dei gatti è molto diffusa, sia tra i grandi che tra i più piccoli.

In realtà, avere un gatto in casa, e condividere lo spazio con questo, aiuta a diminuire il rischio di sviluppare allergie grazie alla presenza di alcune sostanze sulla bocca dei gatti in grado di proteggere l’essere umano.

3. Allontana il malumore

Adottare un gatto fa bene all’umore e al benessere psicologico. Da un recente studio americano, infatti, è emerso che questi felini influenzano in maniera positiva umore e psiche, aumentando la sensazione di benessere. Avere un gatto dona serenità e gioia.

4. Migliorano la qualità del sonno

È stato dimostrato che, avere questi felini in casa, aiuta a migliorare la qualità del sonno perché garantiscono ai loro padroni un riposo più sereno, rilassato e disteso.

5. Compagno di giochi per i più piccoli

Il gatto, così come il cane, è l’animale perfetto per chi ha bambini in casa in quanto arricchisce la sensibilità dei più piccoli, che imparano cosa vuol dire prendersi cura di un animale e avere la responsabilità di un altro essere vivente.

Questa convivenza, inoltre, renderà i bimbi sereni, sensibili ed empatici.

6. Riduce il rischio di malattie cardiovascolari

Vivere con un gatto aiuta ad essere meno nervosi, riduce l’ansia e i livelli di stress e, di conseguenza, tiene a bada il cuore riducendo il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.

7. Fiutano le fughe di gas

I gatti hanno un olfatto molto sviluppato che consente loro di fiutare eventuali fughe di gas e la presenza di monossido di carbonio nell’appartamento.

8. E' indipendente in casa

Un’altra ragione per adottare un gatto è che, trattandosi di animali estremamente autonomi e autosufficienti, non hanno bisogno di uscire e di ricevere particolari attenzioni.

Infatti, al contrario del cane, il gatto è un animale molto più autonomo, a patto che abbia a disposizione cibo, acqua fresca e la lettiera sempre pulita.

9. Percepiscono le crisi epilettiche

I gatti sono estremamente sensibili e riescono a percepire se il padrone sta avendo una crisi epilettica.

10. Aiutano nei momenti di sconforto

La presenza di un gatto in casa può essere di aiuto per superare momenti di estrema tristezza e sconforto, come ad esempio nel caso di un lutto.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Ansia da separazione dei pet: come gestirla e affrontarla al meglio

  • Perché il gatto segue ovunque il proprio padrone?

  • Leishmaniosi canina: contagio, sintomi e cure

  • Asili per cani: il nostro pet al sicuro quando siamo a lavoro

  • Ritorno in ufficio, come superare il distacco dai nostri amici a quattro zampe

  • Come prendersi cura di cani e gatti a distanza

Torna su
Today è in caricamento