Mercoledì, 12 Maggio 2021

Pipette e collari: prendersi cura di cani e gatti con gli antiparassitari

Pulci e zecche sono sempre in agguato e mettono a rischio la salute dei pet, ma con gli antiparassitari giusti il loro benessere è assicurato

Prurito e irritazioni cutanee possono mettere in serio pericolo la salute dei pet. Intolleranze alimentari o da contatto, ma anche lo stress sono tra le cause della dermatite. In primavera, però, può colpire con maggiore frequenza cani e gatti a causa di punture di insetti e pulci.

La vita all’aria aperta e le giornate trascorse nei prati, se da una parte possono far felici i pelosi, dall’altra nascondono insidie che mettono a repentaglio il loro benessere.

Il controllo costante del veterinario, ma soprattutto la prevenzione sono le armi efficaci per assicurare che i pet stiano bene. Proteggere il gatto o il cane dai parassiti è semplice, basta utilizzare i prodotti adatti come pipette e collari. Se vuoi scoprire come utilizzarli e per quanto tempo clicca qui.

Continua a leggere su Today.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pipette e collari: prendersi cura di cani e gatti con gli antiparassitari

Today è in caricamento