Martedì, 22 Giugno 2021
Arcaplanet

Dermatiti nei cani e nei gatti: cosa sono e quali le cause

Le dermatiti nei pet possono avere diverse cause, sia interne sia esterne. Scopriamo tutto sui problemi cutanei nei pet

Credits: @Pexels

Le dermatiti nei cani e nei gatti possono avere cause esterne, come i parassiti o allergie ambientali e stagionali, oppure interne legate a intolleranze alimentari.

I segni clinici più comuni dei problemi cutanei nei pet sono il prurito e le alterazioni della pelle, tra cui arrossamenti, lesioni e zone di alopecia.

In caso di dermatite, quindi, è opportuno rivolgersi al proprio medico veterinario che, per riuscire a comprendere la vera causa della dermatite, procederà per gradi e per esclusione.

Il primo step è escludere la presenza di pulci, zecche, acari e pidocchi sul mantello del pet. In questo caso, è importante sapere che i segni conseguenti all’allergia correlata al morso della pulce possono perdurare nel tempo, anche in assenza del parassita, che l’animale potrebbe aver eliminato in autonomia con la toelettatura quotidiana. 

Per saperne di più, clicca qui.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dermatiti nei cani e nei gatti: cosa sono e quali le cause

Today è in caricamento